2° TEMA / 27-28 LUGLIO

La strategia dell’agopuntura

IL TEMA
Progettare avamposti socio-culturali negli spazi pubblici di Ortigia.

IL CONTESTO
Per avamposti si intendono perimetri spaziali dove le persone possano incontrarsi, trovare risposte alle loro necessità; veri e propri presidi socio-culturali in grado di dimostrare che si possono coniugare eccellenza e bassi costi, semplicità e bellezza, funzionalità e creatività. La strategia dell’agopuntura è vincente solo se i partecipanti sono in grado di costruire scenari e agire proprio nei luoghi che sembrano offrire meno prospettive. È infatti nelle sfide più impervie che l’architettura riesce a fare la differenza.

IL LAVORO
Durante il workshop, i partecipanti sono invitati ad analizzare il tessuto urbano interfacciandosi con gli abitanti attraverso metodi e strategie partecipative. Dalle interviste e dalle indagini emergerà un ventaglio di esigenze, di nodi critici e potenzialità che diventeranno oggetto di progettazione. Obiettivo principale è quello di porre i cittadini al centro di un percorso che si prende cura dei loro bisogni. Si interverrà attraverso limitati e accorti interventi diffusi, in grado di valorizzare gli spazi urbani e incrementarne la vocazione pubblica, suggerendo all’Amministrazione locale soluzioni che possano essere replicate in altri luoghi della città.